Secur Drive 3000/3010

SECUR DRIVE 3000/3010 è un combinatore elettronico per combinazioni meccaniche a dischi, che rappresenta un' ìnnovazione sostanziale nel campo della sicurezza riunendo in un solo prodotto, funzioni delegate a più dispositivi o del tutto non disponibili precedentemente.

La compattezza e la semplicità costruttiva de! progetto facilitano l'installazione di SECUR DRIVE 3000/3010 sui mezzi forti equipaggiati di qualunque combinazione meccanica singola o coniugata, senza dover modificare le riferme, nè eseguire fori supplementari.
L'idea (brevettata) di differenziare la codificazione meccanica da quella elettronica con un sistema di trascodifica ha permesso di rendere installabile l'unità SECUR DRIVE 3000/3010 totalmente all'esterno del mezzo forte e di assicurare la segretezza del codice meccanico verso gli operatori e utenti, ai quali, pertanto, viene inibita l'apertura manuale.
Essendo un sistema programmabile, SECUR DRIVE 3000/3010 può essere personalizzato in funzione delle specifiche di sicurezza richieste e, quindi, garantire l'unicità del sistema in dotazione per ogni Cliente.

Gli elementi che caratterizzano la sicurezza di SECUR DRIVE 3000/3010 sono, in sintesi, rappresentati dalla presenza di:

1 - CODICI ELETTROMECCANICI
Consentono il cambio delle combinazioni meccaniche a dischi, ma non consentono nè l'apertura, nè la programmazione ordinaria.

2 - CODICI PRIMARI
Consentono la programmazione ed eventualmente l'apertura (isolatamente o in congiunzione con i codici utente).
Consentono il blocco temporaneo o l'annullamento di un codice utente.

3 - CODICI SECONDARI
Consentono l'apertura (isolatamente o in associazione con i codici primari) e l'impostazione del Time lock immediato.

4 - ALGORITMO DI TRASCODIFICA.
Conoscendo il codice elettro-meccanico, consente l'apertura di emergenza manuale della combinazione meccanica a dischi.
Tutti i codici ed i parametri principali vengono memorizzati in memoria non volatile in forma crittografata.

OPTIONAL

CONSOLLE REMOTA: permette di comandare e di visualizzare tutte le funzioni a distanza dal mezzo forte. Può essere collocata a parecchie centinaia di metri (standard RS485)

CONVERTITORE OPTOISOLATO RS232/RS485: permette di poter interfacciare il SECUR DRIVE 3000/3010 con qualsiasi computer o centrale di allarme dotata di interfaccia seriale RS232, estendendo nel contempo la portata da 10 metri a diverse centinaia di metri.

CONVERTITORI RS485/relè: permettono di poter interfacciare il SECUR DRIVE 3000/3010 con una centrale di tipo tradizionale non fornita di interfaccia seriale. Consentono di inviare dei comandi di blocco e di test e ricevere lo "Stato" del mezzo forte, battente, catenacci, serrature, sensore vibrazione, sensore termico, etc.

SERRATURA MOTORIZZATA A COMANDO SERIALE: questa serratura a comando via seriale di tipo crittografico viene usata in associazione con SECUR DRIVE 3000 per il comando di scomparti interni alla cassaforte. Il sistema a doppia chiave crittografica random garantisce l'assoluta sicurezza dalle manomissioni.

CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI
Alimentazione 12 V a batteria.
Tastiera a membrana con visualizzatore a cristalli 'liquidi retroilluminato.
Automazione di una o due combinazioni meccaniche a dischi coassiali per ogni mezzo forte, sia in fase di apertura che di cambio codice, garantendo operazioni rapide e prive di errori.
Gestione fino a sei scomparti temporizzati interni con eventuale funzione di interblocco.
1o 2 codici prioritari (programmatori) e fino a 10 codici utente.
Apertura tramite 1,2 o 3 codici associati.
Gestione codici elettromeccanici.
Gestione di richiusura automatica ad un'ora prefissata.
Time Lock classico impostabile manualmente.
Programma su base settimanle.
Programma su base annuale con gestione automatica (escludibile dei giorni festivi principali (Natale, primo dell'anno, ecc.)
Programma aperture e chiusure "extra" o non previste (scioperi, manutenzioni, aperture straordinarie, ecc.) .
Orologio-calendario perpetuo con commutazione automatica da ora solare a ora legale.
Ritardatore di apertura da da 0 a 99 minuti.
Finestra ad apertura da 0 a 99 minuti.
Gestione invio dati su stampante seriale (di dotazione LEM) di tutti i programmi impostati, per un controllo della programmazione.
Gestione degli eventi e stampa degli ultimi 1000 movimenti di apertura e chiusura e di altri eventi significativi.
Test di autodiagnosi e interrogazioni stati di sistema.
Gestione degli altri stati meccanici (combinazione chiusa, battente chiuso, catenacci chiusi, ecc.).
Possibilità di interdizione dell'apertura a distanza.
Consolle remota (opzionale) da installare per esempio nell'ufficio del direttore per dare codici di abilitazione o di blocco/sblocco a casseforti/porte corazzate situate in altri uffici.
Protezioni antimanomissione multiple.
Già predisposto per la centralizzazione tramite linea seriale RS232 o RS485, consente inoltre il "blocco" da remoto.
Abilitazione delle procedure con l'uso di lettori opzionali di badges di chiave elettronica SECUR KEY o CRIPTa KEY.
Opzione "Random System": modifica la posizione dei tasti numerici ad ogni diversa apertura (in funzione antispia)

PROGRAMMAZIONE
Le funzioni di SECUR DRIVE 3000/3010 sono programmabili secondo diverse modalità:

LOCALE:

Con azione su tastiera e procedura interattiva da display, guidata dal sistema
Automaticamente a mezzo di personal computer pre-programmato.

REMOTA:
Attraverso linea seriale RS232/RS485
Attraverso comunicazione Modem.
Attraverso consolle remota Conso-485